L’opera è incentrata sulla ricerca della lingua occitana Sabato 16, presso la sala convegni del Parco Naturale Gran Bosco di Salbertrand, è stata presentata la ristampa del libro, edito da Valados Usitanos, intitolato “A l’umbra du cluchì”, di Clelia Baccon Bouvet, con sottotitolo “Salbertrand, patuà  e vita locale attraverso i tempi”. La pregevole opera, realizzata nell’ormai lontano 1987, è stata completamente revisionata ed aggiornata dall’autrice. E’ stato un percorso molto impegnativo che la maestra elementare di Salbertrand, sta portando avanti con grande determinazione all’insegna della cultura occitana, con lo scopo principale di tramandare ai giovani ed alle generazioni future un patrimonio particolarmente significativo.

Approfondimento a cura di C. Tescari su La Valsusa n°3 di giovedì 21 gennaio 2010 La maestra Clelia