L’incendio è divampato all’interno del veicolo il 1 dell’anno. Causa probabile: il surriscaldamento della guarnizione SESTRIERE – Inaspettato incendio di Capodanno, il 1 gennaio al Colle. Intorno alle 16, ha preso fuoco la parte anteriore di uno dei pullman Sapav che stava salendo dalla frazione Borgata. Le fiamme sono state causate dal surriscaldamento della guarnizione: l’odore di bruciato si sentiva sul mezzo già da Borgata. La cosa ha insospettito l’autista del bus che, una volta raggiunta la fermata di Sestriere su Via Nazionale, ha fatto scendere tutti i turisti dal mezzo. Aprendo la parte posteriore del mezzo, oltre al fumo sono arrivate le fiamme. E’ quindi intervenuto coraggiosamente un carabiniere del Colle, Valeriano Cubeddu, che da solo ha domato l’incendio utilizzando prima gli estintori della vicina Casa Olimpia, e poi quelli di altri negozi che hanno aiutato. Poi sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco: fortunatamente gli unici danni riscontrati riguardano il mezzo della Sapav. Pullman in fiamme