Oltre all’inaugurazione della sala lettura presso il centro meteo, si è tenuta una serata danzante ed il concerto della Desamband di Oulx SESTRIERE – Nella ricorrenza di Sant’Edoardo, Sestriere festeggia il patrono assieme ai suoi cittadini. Alle 11 si è tenuta alle 11 la messa nella parrocchia costruita dagli Agnelli. Terminata la funzione religiosa il corteo si è trasferito presso il centro meteo Arpa (in via Pinerolo, nello chalet di legno alle spalle dell’Obelisco Napoleonico) per l’inaugurazione della biblioteca comunale. Taglio del nastro tricolore da parte del sindaco Andrea Colarelli, alla presenza della principali autorità locali, seguito da un brindisi per celebrare l’evento assieme agli intervenuti. La biblioteca sarà a disposizione di turisti e residenti che troveranno un primo assortimento di libri che, successivamente, verrà implementato sia dal Comune di Sestriere che da iniziative di singoli ed associazioni che hanno dimostrato fin da subito di voler collaborare nelle crescita  della biblioteca. Gli orari di apertura sono i seguenti: lunedì dalle 14 alle 17 e venerdì dalle 9 alle 12. La festa è proseguita poi nel pomeriggio al Cinema Fraiteve con l’attesissimo concerto della Desamband di Oulx intitolato ”Dammi riparo”.  Inoltre è stata presentata la ”Guida bislacca e sfiziosa del Colle di Sestriere” redatta dagli alunni della Scuole Medie di Sestriere ed anche una mostra di disegni sul tema ”Leggende in Val Susa”. La tradizionale cena presso i locali della Parrocchia Sant’Edoardo ha chiuso in allegria la due giorni di festeggiamenti che ha avuto come prologo, sabato 11 al Cinema Fraiteve, la proiezione del film ”Il vento fa il suo giro” seguita da una degustazione di prodotti tipici e dalla serata danzante, con il duo musicale ”Ercole e Lucrezia”, presso i locali della Atl. L'ingresso della nuova biblioteca Taglio del nastro Visitatori La parrocchiale di Sant'Edoardo Foto di gruppo