Progetto Serpent al professionale dell’istituto Des Ambrois L’acqua, elemento vitale per l’uomo e bene sempre pi๠prezioso per il pianeta, è stata la protagonista dell’incontro tra gli studenti del professionale del Des Ambrois di Oulx e le coetanee delegazioni di Olanda, Norvegia, Spagna, Turchia e Slovacchia aderenti al progetto Serpent (Science, Economics, Religion, Politics, Entertainement, Nature, Time).

Dal 17 al 21 gennaio, i ragazzi delle diverse nazioni hanno discusso, fotografato, ripreso, indagato sulle ricadute che la semplice formula H2O ha sulla realtà  quotidiana.
L’analisi è stata integrata dalla visita diretta all’impianto di potabilizzazione della Smat, azienda che si è dimostrata molto ben organizzata nel ricevere gli ospiti italiani e stranieri fornendo una guida anglofona ed entrando nei dettagli della grande organizzazione di distribuzione pubblica.

Non poteva mancare in questo soggiorno internazionale la visita alla “prima capitale d’Italia”: Torino (con l’inno cantato in coro in piazza San Carlo) e al simbolo del Piemonte: la Sacra di San Michele; monumenti e storia sono stati illustrati dagli studenti della quarta turistico che hanno anche attivamente partecipato alla creazione, insieme a tutti i gruppi stranieri, di un testo musicale sul tema comune che è stato poi “messo in scena” giovedì 20 al palazzo delle feste di Bardonecchia dove si è esibita per gli ospiti la Desamband e dove, tra un rinfresco ed un abbraccio, i ragazzi italiani e stranieri hanno fatto il punto per intraprendere l’ultima tappa di questo scambio biennale che, dopo i viaggi in Turchia, Spagna, Olanda, Norvegia e…Italia, li vedrà  a maggio concludere il progetto con un grande meeting comune in Slovacchia.

Claudia Griglio Progetto Serpent