Mercoledì 30, l’inaugurazione del nuovo parcheggio Mercoledì 30 alle 10.30, è stato ufficialmente inaugurato il nuovo parcheggio Rosaz, realizzato nell’area Madonna delle Grazie, ed esattamente situato nello spazio tra il salone Rosaz e la chiesetta che ospita il sacrario.

Prima del taglio del nastro, il sindaco Gemma Amprino ha sottolineato che “quest’operazione è legata alla valorizzazione della parte storica della città, proprio per migliorare l’economia e favorire lo sviluppo del centro. E’ anche propedeutica al futuro ritorno del mercato tra le antiche mura.

Quando avverrà lo spostamento delle bancarelle, potremo così avvalerci di due grandi spazi per il parcheggio, in piazza d’Armi e qui: due zone facilmente raggiungibili da tutti, utilizzando entrambe le strade statali”.

Il sindaco ha poi ringraziato le suore missionarie francescane di Monsignor Rosaz, il cui Centro insiste sul nuovo parcheggio, l’ufficio tecnico comunale, presente anche con il responsabile, geometra Valerio Menone, nonché il progettista, l’architetto Luca Braida Bruno.

Dopo il taglio del nastro, don Ettore De Faveri, parroco della Cattedrale, ha benedetto il nuovo servizio a disposizione di cittadinanza e visitatori. Per l’amministrazione erano presenti anche gli assessori Panaro, Follis, Penna, Burzese e Pelissero, più il capogruppo Savigliano.

G.B. il nuovo parcheggio Rosaz