Grandi novità  a Bussoleno verso le prossime elezioni amministrative BUSSOLENO- Grandi novità  politiche, in vista delle elezioni amministrative previste per i giorni 6 e 7 giugno. Sabato 4 aprile, alle 11, presso il Bar Nazionale di via Traforo, Susanna Bufacchi, già  vicesindaco ai tempi dell’amministrazione Marco Blandino, e poi sempre all’opposizione, ha infatti presentato il progetto della lista che sta mettendo a punto per candidarsi a primo cittadino del paese. La grande sorpresa arriva però dall’alleata che si è scelta per questa tornata elettorale: Alida Benetto. Già  sindaco di Bussoleno per ben due legislature, la “Lady di ferro”, ad inizio anni novanta parlamentare di Lega Nord ed oggi esponente dell’Udc, ha infatti assicurato il suo appoggio alla collega di opposizione nell’attuale legislatura. Le due professoresse promettono dunque battaglia. Anche se arrivano rispettivamente da aree politiche differenti, una dal centrosinistra e l’altra dal centrodestra, e pur essendo state avversarie in passato, hanno affermato entrambe che ad unire le loro forze è stato “il desiderio comune di rilanciare il paese, che si concretizzerà  attraverso un progetto in grado di dare uno sviluppo futuro a Bussoleno, tutelando nel contempo ambiente e territorio”. La lista, che è stata definita “civica”, è in ancora in fase di completamento, ma al fianco delle due insegnanti si sono già  schierati Walter Bellando, attualmente consigliere, Antonio Carusillo, Carmela Lasaponara, Stefano Daniele Mannino, Franco Tosadori e Claudio Schiari. bufacchi benetto