Incidente fatale per il 25enne Niccolò Di Mango È morto sul colpo sbattendo violentemente contro il nastro d’asfalto il centauro 25enne di Trana che, mercoledì 21 marzo scorso, all’ora di cena, si è scontrato con una Lancia Musa all’altezza di Piazza Marco Matta, a Sangano.

Niccolò Giovanni Di Mango, questo era il suo nome, classe 1986, aveva percorso appena un paio di chilometri da casa sua per dirigersi a Orbassano, in sella a una Kawasaki Ninja 600, quando, in via Pinerolo- Susa, si è scontrato con la vettura guidata da un 59enne, impegnato nella svolta per accedere al parcheggio di Piazza Marco Matta. L’impatto contro la fiancata della Lancia è stato violentissimo e per il giovane tranese non c’è stato nulla da fare, nonostante l’immediato arrivo dei soccorsi chiamati dall’automobilista che non ha dato la precedenza, ora sotto choc.

La dinamica dell’incidente sembra abbastanza chiara, ma si aspettano gli esiti dei rilievi effettuati dai carabinieri della stazione di Piossasco e gli esami medici disposti dal magistrato. Sul profilo facebook di Niccolò, intanto, non si arrestano le testimonianze di affetto e solidarietà dei numerosi amici, sconvolti dalla tragica notizia. La famiglia Di Mango è infatti molto conosciuta, in quanto gestisce a Torino, in corso Svizzera, lo storico negozio G. R. Moto. Una vera passione di famiglia quella per i motori sulle due ruote che, alla fine, ha ucciso il giovane Niccolò. Niccolò Giovanni Di Mango