E’ partito il secondo sondaggio in Valle di Susa Presso la stazione di Condove (territorio comunale di Chiusa San Michele), è in azione il secondo sondaggio in Valle di Susa. La perforatrice scortata dalle forze dell’ordine è arrivata nella notte ed ora è in azione nell’area della stazione ferroviaria. Si tratta del sondaggio a carotaggio continuo S87, in inclinazione verticale, della profondità  di 30 metri. Qualche momento di tensione tra manifestanti e forze dell’ordine verso le 8.30, subito rientrato.
Aggiornamento ore 10.30: Il nostro corrispondente da Chiusa San Michele spiega che “ci sono un centinaio di manifestanti radunati di fronte al passaggio a livello della provinciale per Condove, con la presenza anche di alcuni amministratori. Il transito dal passaggio a livello per pedoni e automobili è bloccato per sicurezza dalle forze dell’ordine, mentre la circolazione dei treni prosegue normalmente”. Manifestanti No Tav