La ditta di Patrizia Mischinelli ha allestito uno stand con i prodotti della Valle CONDOVE – Unico espositore di tutta la Valle, il Caseificio “Valle Susa” ha partecipato alla fiera internazionale “L’Italie à table” che si è tenuta a Nizza dal 31 maggio al 3 giugno. L’evento gastronomico, per l’ottavo anno consecutivo, è stato presentato dalla Camera di Commercio non solo per scoprire l’eccellenza della produzione italiana, ma anche la sua cultura fatta di storia, qualità ed origine dei prodotti.
La proprietaria del Caseificio Patrizia Mischinelli con la figlia Noemi Amodio e il nipote Antony Giordano hanno così allestito a Nizza uno stand interamente dedicato alla mozzarella e ai formaggi italiani. Ma, oltre alla bontà dei prodotti apprezzati da numerosi acquirenti, ciò che ha più colpito è stata la dimostrazione dal vivo di filatura della mozzarella: “Siamo stati apprezzati soprattutto perché lavoravamo in diretta e tutti si fermavano: francesi, italiani… e anche giapponesi, che ovviamente ci hanno fatto un sacco di foto! Se pensiamo che i visitatori stimati sono stati 140.000, possiamo essere più che soddisfatti. E’ stata davvero una bellissima esperienza!” ci raccontano Patrizia e Pino, che lavorano alla Chiusa di San Michele ma abitano a Condove.
E, se mai ce ne fosse stato bisogno, grazie anche alle mozzarelle e ai formaggi del Caseificio Valle Susa si è dimostrata ancora una volta l’eccellenza della tavola italiana e dei nostri prodotti locali.

Giorgia Allais