Pellegrinaggio giovanile tra la sera di sabato 14 e la mattina di domenica 15 maggio “Ripercorriamo nel terzo millennio le orme della Santità  cercando di imitare il nostro santo vescovo mons. Edoardo Giuseppe Rosaz”.
E’ con queste parole che Don Sergio Blandino a nome della Pastorale Giovanile invita i giovani e non valsusini a “Canto nella Notte”. Un invito al quale si unisce Susa Onda Radio, che seguirà  questa interessante iniziativa.
Chi: “Canto nella notte” è rivolto ai giovani e a tutti coloro che si sentono di fare un pellegrinaggio di 20 km.
Cosa: Il pellegrinaggio propone di camminare lungo le strade della Valle. Il percorso sarà  tutto fatto in sicurezza utilizzando in parte l’itinerario della Via Francigena.
Quando: Si terrà  tra sabato 14 e domenica 15 maggio, con partenza alle 20.
Dove: si svolgerà  tra S. Antonino (ritrovo in parrocchia) e Susa, con l’arrivo presso l’istituto delle Suore Francescane  Missionarie del Rosaz per celebrare la messa domenicale alle 7-7.30 del mattino.
Come: si tratta di un pellegrinaggio non solo per le strade, ma anche nella fede. Sono previste tappe a Villar Focchiardo, S. Giorio, Bussoleno e Foresto dove troverà  sostegno l’anima e… anche il corpo.
Perché: L’iniziativa intende dare a chi partecipa un momento in cui meditare e pregare, utilizzando la dimensione del cammino, che oggi quasi non si conosce pià¹. Una marcia insieme ad altre persone, un cammino in cui si è Chiesa, con la guida di Monsignor Edoardo Giuseppe Rosaz, in occasione dei 20 anni dalla sua Beatificazione a Susa il 14 luglio 1991 da parte del Beato Giovanni Paolo II.
Informazioni: chiamare la Parrocchia di S. Antonino (011/9649091) oppure don Antonello Taccori (339/6139989). Manifesto di