Il Comune di Villar Dora per il risparmio energetico Il comune prosegue l’opera volta al risparmio energetico, scegliendo di ridurre i consumi e le spese di gestione degli edifici di cui è proprietario.
Per questo motivo il centro sociale situato all’interno dei giardini Lanslebourg, che comprende anche la biblioteca e la palestra, sarà  sottoposto a una riqualificazione energetica attraverso la realizzazione di un termo cappotto che ridurrà  notevolmente la dispersione di calore dello stabile.

L’edificio verrà  pertanto munito di una barriera contro la dispersione di calore, che lo isolerà  termicamente e andrà  così a eliminare i ponti termici.
Il termo cappotto, la cui spesa sarà  finanziata per metà  dalla Fondazione CRT, consentirà  un miglioramento delle prestazioni energetiche del centro sociale, che potrà  essere inserito nella classe energetica C della certificazione energetica degli edifici, ossia sarà  considerato un edificio “pi๠virtuoso” dal punto di vista energetico.

Il termo cappotto costituisce già  la seconda parte dell’intervento di risparmio energetico, infatti lo scorso anno erano stati sostituiti gli infissi originali con quelli in alluminio a taglio termico.

Il centro sociale, importante punto di aggregazione del paese, dove si svolgono durante tutto l’anno incontri, manifestazioni e conferenze, diventerà  così a tutti gli effetti un edificio “amico dell’ambiente”, in quanto la minore dispersione di calore comporterà  un minor impiego dell’impianto di riscaldamento con la conseguente riduzione di emissioni nocive. il centro sociale-biblioteca di Villar Dora