In 140 hanno preso parte al pranzo lo scorso 7 novembre Una comunità  unita e solidale, quella di Valgioie, che si è ritrovata compatta e gioiosa al pranzo, del 7 novembre scorso, organizzato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e dal gruppo “Amici del Coro della Parrocchia di Valgioie”, per la raccolta fondi in favore del restauro della Parrocchiale di S. Giovanni.

Oltre 140 i partecipanti, che hanno gremito il Salone Polivalente. “Il pranzo è riuscito” spiega l’assessore Alessandro Giai Arcota “anche e soprattutto grazie alla collaborazione del gruppo del coro e di tutti i volontari che hanno cucinato per due giorni ininterrottamente”.

Un men๠abbondante ed apprezzato; un pranzo in clima in allegria ed amicizia, anche grazie all’animazione musicale e canora di Marcello. La cifra consegnata a don Gianni Mondino, che ha partecipato all’ evento, è stata di 1.720 euro.
“Inaspettata” evidenzia con entusiasmo Giai Arcota -, che dimostra che i valgioiesi sono fortemente attaccati al proprio territorio.

Dagli organizzatori un grazie speciale va all’ azienda agricola Bramante di Giaveno, al Supermercato “Il mio mercato” di Avigliana. “Un altro grazie di cuore chiude l’assessore – va alla signora Clerici, che ha cucito molti oggetti che sono poi stati “trasformati” in offerte del la nostra chiesa”.

Marco Margrita Il pranzo a Valgioie