Attesa per la convocazione del Tavolo Politico di Palazzo Chigi sulla Torino-Lione Giovedì 18 novembre il Cipe ha approvato il progetto definitivo del “cunicolo esplorativo de La Maddalena di Chiomonte nein vista della realizzazione della Torino-Lione. Il tunnel geognostico avrà  un costo di circa 143 milioni di euro, di cui 65,5 a carico dell’UE, 26,75 della Francia e 38,75 dell’Italia
Per l’assessore regionale ai Trasporti Barbara Bonino si tratta di un passo fondamentale sulla strada dell’avvio dei lavori che conferma la ferma volontà  del Governo di rispettare il cronoprogramma per realizzare l’opera. Ma è anche un messaggio chiaro alla Francia e all’Unione Europea: l’Italia farà  la sua parte, la Torino-Lione è e resta la nostra priorità “. 

Ora ci sono tutti i presupposti per ritenere che il Governo a breve termine convochi il tavolo istituzionale di palazzo Chigi per affrontare i temi relativi ai programmi di territorio che per noi rivestono un’importanza primaria”.

Il via libera al tunnel geognostico de La Maddalena, “significa che e’ partita la prima opera concreta della Tav”. Cosi’ il presidente del Piemonte, Roberto Cota che aggiunge: “Stiamo lavorando e dando corso alla politica dei fatti. Ora sulla Tav non bisogna piu’ parlare ma fare per questo chiedo al consiglio regionale di approvare il disegno di legge ‘Cantieri sviluppo e territorio’ presentato dalla Giunta e all’esame della commissione, studiato sul modello francese in modo da avere uno strumento normativo che il teritorio aspetta”.

Per il presidente della Provincia Antonio Saitta “é positivo che il CIPE abbia approvato lavori e finanziamento per il tunnel della Maddalena: ma ora è indispensabile che il Governo convochi a Roma il tavolo politico sulla Torino-Lione”.

Il presidente della Provincia sottolinea la preoccupante assenza di segnali da parte del Governo sul progetto dell’alta velocità  Torino Lione: “Dobbiamo passare alla fase del progetto preliminare, ma soprattutto approvare quello della tratta nazionale per il quale le Ferrovie non hanno ancora avviato l’iter dell’approvazione : dice Saitta : e da mesi aspettiamo che Palazzo Chigi dedichi attenzione al tema.
La convocazione del tavolo politico non può pi๠aspettare”.

Sulla Tav e’ arrivato “un chiaro segnale alla Francia e all’Europa” E” soddisfatto Mario Virano presidente dell’Osservatorio sulla Torino-Lione, per l’approvazione da parte del Cipe dei lavori per il tunnel geognostico della Maddalena. “Il fatto che il Cipe abbia preso questa decisione in un momento politicamente delicato – dichiara Virano – e in presenza di criticita’ finanziarie, rafforza il significato positivo di questo esito e da’ un chiaro segnale alla Francia e all’Europa’.

Virano, auspica ora la convocazione di un tavolo istituzionale a Palazzo Chigi sulla Torino-Lione: ‘Non appena l’agenda governativa lo consentira’, si riunisca il tavolo istituzionale per pilotare la fase di passaggio dall’attuale progetto preliminare della Torino-Lione al progetto definitivo e all’apertura del cantiere prevista nel novembre 2013′. via libera alla galleria esplorativa di Chiomonte.(L'immagine è d'archivio)