Una serie di reportage che raccontano l’immigrazione, la malattia, le famiglie fragili, le persecuzioni razziali, il terremoto, il bullismo, con un filo rosso: il coraggio. E’ il nuovo programma di Tv2000 “Ritratti di coraggio” condotto da Paola Saluzzi,  in onda ogni  sabato e domenica  alle 9.00 circa, subito dopo la Santa Messa.  Nella puntata di sabato 16 e domenica 17 settembre conosceremo meglio  Anna Costanza Baldry, psicologa, criminologa e docente universitario, che ha sempre dedicato le sue ricerche e attività al contrasto della violenza sulle donne.

Ecco alcuni degli altri protagonisti dei reportage: Dawood Yousefi a 17 anni che lascia l’Afghanistan e dopo undici mesi di viaggio arriva in Italia passando dalla condizione di clandestino a quella di richiedente asilo.  Fiorella Tosoni che , dopo la morte per leucemia del figlio Andrea di dieci anni, fonda con il marito Nicola Tudisco un’associazione che offre gratuitamente ospitalità e assistenza ai bambini con gravi patologie e alle loro famiglie. Flavia Rizza  che reagisce agli atti di bullismo e cyberbullismo di cui è stata vittima fin da piccola. Lavinia Inciocchi, Mattia Seregni e gli altri giovanissimi volontari di TerrAttiva  che aiutano i terremotati di Amatrice. Angelo Di Giannantonio e la moglie Maria Grazia Viganò si occupano della Casa Famiglia “La Tenda” per bambini in difficoltà. La novantenne Emma Alatri con il marito Gino Fiorentino rievoca esperienze vissute in prima persona e dalla comunità ebraica, dai giorni della pubblicazione delle leggi razziali alla fine della guerra. E ancora Silvia Saini Damato che, dopo la morte del marito Mino, continua a portare aiuti concreti a bambini abbandonati, affetti da HIV e malati di AIDS in Romania; Fabio Ferro, chirurgo specializzato nel risolvere malformazioni genitali nei bambini.