Il Comune di Avigliana – assessorato alla Cultura e alle Politiche Sociali organizza “Natale ad Avigliana 2013”, con un ricco calendario di iniziative che animano la città dalla prima settimana di dicembre sino all’Epifania. Si tratta di un programma denso di eventi dalle diverse sfumature, grazie anche alla preziosa collaborazione delle associazioni cittadine con il Comune stesso.
avigliana natale 2013 manifestoDopo il positivo esordio, lo scorso 6 dicembre, con lo spettacolo teatrale “Frattaglie di Commedia dell’Arte”, e la celebrazione, due giorni dopo, dei 20 anni del presepe meccanico allestito dall’associazione Amici del Presepio nella chiesa di San Giovanni, la grande novità del 2013 è la pista di pattinaggio che, fino al 6 gennaio, animerà Piazza del Popolo, spesso considerata un luogo poco vissuto dalla popolazione, che per l’occasione sarà illuminata dai giochi di luce curati da “Proietta”.
Domenica 22 dicembre appuntamento con il mercatino di Natale in piazza Conte Rosso accompagnato dal tradizionale presepe vivente nelle vie del centro storico e curato della Pro Loco cittadina, dei Borghi e dell’associazione “CentroperCentro”).
A colorare le festività aviglianesi vi sono poi anche varie mostre, allestite soprattutto nel centro storico. Quella del maestro ceramista Piero della Betta nella Galleria Porta Ferrata è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 19 mentre la tradizionale esposizione curata dall’associazione “Vita e Pace” dal titolo “Il Magico Mistero del Natale” è visitabile nei pomeriggi di sabato, domenica e festivi nella chiesa di Santa Maria Maggiore in Borgovecchio. Infine, nella chiesa di Santa Croce e all’Ostello del Conte Rosso, è dato spazio ad “Arts4Africa”, iniziativa alla quale hanno aderito molti artisti, aviglianesi e non, per finanziare le iniziative di Nutriaid, che porta una speranza in zone del Pianeta fortemente disagiate. Oltre all’esposizione, fino a fine dicembre la rassegna include spettacoli, laboratori-incontri e laboratori per le scuole, per regalare all’Africa “un mese di Natale”.
Non dimentichiamo poi la maratona culturale del 21 dicembre, quando “La Fabrica” ospita alle 17 il caffè letterario con la scrittrice Giulietta Gastaldo e alle 21 il concerto di Maria Russell e Riccardo D’Avino “Tanto diversi, così uguali. Quando musiche lontane raccontano il tempo di una stessa vita”.
Infine, l’immancabile “Accendi la Befana” del 6 gennaio, con cui si concludono le feste. Quest’ultimo appuntamento, curato da Pro Loco, Unione Commercianti e Vigili del Fuoco Volontari di Avigliana, si svolge a partire dalle ore 14.