I vincintori del PalioVittoria storica quella degli arancioni del Mulino , domenica di 21 settembre, al ritrovato palio dei quartieri di Buttigliera.

Una vittoria al foto-finish, dopo un intenso pomeriggio di pathos e partecipazione di pubblico.

Il Mulino ha vinto, pari merito, 17 punti totali, con i blu di Caval Gris, strappando il trofeo grazie alla differenza vittorie. Questo il risultato della manifestazione riportata in scena dal gruppo San Maurizio nell’ambito dei festeggiamenti per la patronale della frazione.

Palio aperto due settimane fa, con un week-end di tornei sportivi: il calcetto è stato vinto dal Mulino, in un altro testa a testa con Caval Gris; mentre il volley è andato ai blu. Oltre le aspettative la partecipazione dei ferrieresi, che hanno risposto all’appello degli organizzatori, addobbando con i cinque colori dei quartieri balconi, vetrine e recinzioni e cumulando così ulteriori punti per il proprio rione.

Addobbi sommati alla presenza alla sfilata, che domenica pomeriggio ha aperto la giornata del palio, animando l’intero paese, da piazza San Maurizio alla chiesa parrocchiale, con carri e gruppi a piedi.

Il primo premio per addobbi e sfilata, attribuito dalla giuria presieduta da Bruno Pelissero, con Pierluigi Agostini, Serena Bellini, Giuseppe Marciano, Salvatore Tatoli e Marta Bogliaccino, è andato ancora al Mulino, autore di un grosso carro. Carro anche per i verdi della Torre.

E poi le tre ore di competizione al campo parrocchiale, con i cinque quartieri a sfidarsi e a dare spettacolo al numeroso pubblico con divertenti giochi, interpretati da concorrenti rappresentanti delle diverse fasce di età, dai ragazzini under 14 agli over 40.

La vittoria finale al Mulino del capitano Fulvio Barardo (Alfredo Rigon, Tina Celentano, Davide Brunatto, Jessica Celentano, Giorgia Mangone, Jarca Vuplik, Davide Rigon, Giorgia Celentano, Gioele Rigon, Luigi Avitabile, Sara Vasone, Marco Paviolo, Nicolò Avitabile e Sara Russo), seguiti da Caval Gris di Romina Tabone (Giuseppe Schinco, Stella Santucci, Luca Crispino, Elena Bonavero, Giada Bruni, Clara Battagliotti, Flavio Di Domenico, Paolo Destino, Emanuele D’Amico), da Ca di Francaises di Maurizio Russo (Salvatore Fazari, Barbara Vietti, Stefano Marino, Sabrina Beniamor, Asia Tolomei, Simona Stara, Alessandro Russo, Yassin Beniamor, Salvatore Frascino, Giusy Rosano e Andrea Pozzi), dalla Torre di Daniele Gentile (Fabio Domini, Valentina Gentile, Sara Forgia, Aurora La Greca, Ambra Porrone, Alex Florio, Daniele Versace, Giada Porrone, Davide Sacchetta e Ambra Porretta). Buoni ultimi i rossi de la Scuola di Giacomo Mungo (Michele D’Addetta, Salvarote Schinco, Alessia Carta, Valentina Panzeca, Stefania Tresoldi, Andrea D’Addetta, Federica Mungo, Giada Lo Schiavo, Andrea Mungo, Nicola Schinco, Giorgia D’Arienzo, Luca Discorde e Marco Panzeca).

Soddisfazione per l’esito della kermesse espressa dagli organizzatori: «Un successo al di là della nostre aspettative. Grazie a chi ci ha aiutato, a iniziare dal gruppo San Maurizio, ai volontari delle associazioni, ai giudici, ai capisquadra e ai concorrenti, ma soprattutto ai ferrieresi che hanno risposto così bene all’iniziativa addobbando le case, partecipando alla sfilata e seguendoci come pubblico nelle manifestazioni», commentano Mario Santucci, Stefania La Greca, Michele Gurrado, Alberto Rigon, Roberta Gandiglio, Davide Chiarbonello e Andrea Pozzi.

Fabrizio Pasquino