Simbolo del percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e la violenza sulle donne, anche Rosta ha inaugurato sabato 10 marzo la sua prima panchina rossa. Per celebrare la festa della donna l’amministrazione comunale ha proposto una serie di iniziative che hanno preso il via sabato mattina alle 10:30 in via Rivoli, dove una delegazione della Spunto Edizioni ha letto una selezione di brani e poesie sul tema della donna. Per l’occasione è intervenuto anche il sindaco Domenico Morabito. Articolo completo su La Valsusa di giovedì 15 marzo.

Alessia Taglianetti

© Riproduzione riservata