Il cioccolatiere Guido Castagna premiato in Regione

“Quando si dice cioccolato si strappa sempre un sorriso”, questa è la filosofia espressa da Guido Castagna, maestro cioccolatiere di Giaveno, ricevuto mercoledì 6 dicembre a Palazzo Lascaris dal presidente del Consiglio regionale, Mauro Laus e dalla vicepresidente, Daniela Ruffino. “Quando emergono talenti sul nostro territorio – ha evidenziato Laus – le Istituzioni sono orgogliose di partecipare alla loro crescita, per dare il giusto riconoscimento a ciò che questi artisti, come Guido Castagna, rappresentano”. L’attività di Castagna nasce nel 2002 in una piccola bottega artigianale a Giaveno, per poi proseguire con un’ampia produzione, esclusiva e ricercata, conosciuta in tutto...

Leggi

Sangano, in motoslitta per portare le cure ad un malato

Nella mattinata di martedì 5 dicembre, a Sangano,  un medico e due infermiere avrebbero dovuto recarsi a casa di un paziente, malato terminale, per fornirgli le cure necessarie. La casa però si trova in borgata Prese, luogo rimasto semisolato in seguito alle abbondanti nevicate dei giorni, e l’unica strada che sale da Trana risultava ghiacciata e  impercorribile dai mezzi comuni. Per questo il personale sanitario non è riuscito a raggiungere l’uomo e ha chiesto aiuto al sindaco di Sangano, Agnese Ugues. “Tutti i mezzi di soccorso della Val Sangone che ho interpellato (Aib, Protezione Civile, Croce Rossa e altri) non...

Leggi

Il ministro Pinotti all’Ossario di Forno “La Resistenza non è finita, dobbiamo continuarla”

“C’è un pezzo importante della storia d’Italia che ha visto la nostra meglio gioventù fare una scelta importante e, sulla base di questa scelta, cambiare la storia di questo Paese. Brecth scrive ‘beato quelle nazioni che non hanno bisogno di eroi’, ma nel momento della necessità questi ragazzi lo sono diventati”. A dirlo è il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, all’Ossario di Forno di Coazze, domenica 5 novembre, durante la commemorazione dei caduti partigiani che, ogni anno, in due occasioni (maggio e novembre) rende omaggio a quanti morirono tra le montagne della Val Sangone per offrirci il Paese libero...

Leggi

Incendi, il presidente Chiamparino in Val Susa e Val Sangone

Il presidente della Regione Sergio Chiamparino, questa mattina (sabato 28 ottobre), è in Valle di Susa per verificare di persona la situazione degli incendi nei Comuni maggiormente colpiti e per parlare con i sindaci. Con lui, l’assessore Alberto Valmaggia e il comandante del Corpo Aib del Piemonte, Sergio Pirone.   Il tour è iniziato a Bussoleno, dove ha incontrato i primi cittadini di Susa, Sandro Plano, Mompantero, Piera Favro, e Bussoleno, Anna Maria Allasio. Qui l’emergenza non è ancora passata: l’incendio ha coinvolto anche il territorio di Novalesa e ha distrutto alcune baite. Seconda tappa a Caprie, dove il...

Leggi

Roghi anche in Valsangone

Domenica di fuoco anche in Val Sangone, quella del 22 ottobre. Due gli incendi che hanno visto impegnate le squadre Aib della Valle e i vigili del fuoco volontari di Giaveno. Il primo a Valgioie, sulla strada che dal Colle Braida porta al Colle Bione, e il secondo tra le borgate Colpastore di Giaveno e Colombè di Trana. Quest’ultimo ha avuto una ripresa nel tardo pomeriggio, spento in serata. Un altro incendio sta nuovamente coinvolgendo, in queste ore di lunedì 23, il versante dei Tre Denti di Cumiana; i Vigili del Fuoco di Giaveno sono al momento impegnati in...

Leggi