Continua l’esodo dei migranti  che, da Bardonecchia,  provano a raggiungere la Francia. Sabato 23 settembre, un gruppo di 250 persone del movimento fracese Tous Migrants ha organizzato una marcia da Briançon per poi attraversare il Colle della Scala e giungere fino ai posti di blocco della Gendarmerie in Valle Stretta, dove hanno provato a parlare con i poliziotti ultimamente impegnati a respingere i profughi diretti in Francia. Anche alcuni cittadini bardonecchiesi hanno aderito all’iniziativa di Tous Migrants. Tra questi, Silvia Massara, insegnante di scuola superiore e già capo scout, che ha raccontato a La Valsusa la sua esperienza. Servizio alle pagine 1 e 3 del numero 36 de La Valsusa.