Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura – Salone Internazionale del Libro di Torino – Ufficio Stampa

regalibri_02_300Prosegue con successo la campagna RegaLibri della Circoscrizione 7, organizzata con il supporto di Torino Rete Libri e del Salone internazionale del Libro a sostegno delle biblioteche delle scuole primarie di primo e secondo grado (elementari e medie) del territorio.

Iniziata il 3 febbraio, la raccolta dei volumi è curata dal personale della Circoscrizione 7 con il supporto determinate dei volontari del progetto Senior Civico della Città e della stessa Torino Rete Libri. L’iniziativa terminerà il 27 febbraio.

Il punto centrale di raccolta di corso Vercelli 15 ha ricevuto decine di cittadini, tutti carichi di borse, scatoloni, sacchetti di libri di vario genere. I volumi raccolti a oggi (12 febbraio ore 11) sono più di 1.000, mentre sono in arrivo, dopo quella della compagnia di San Paolo, donazioni di EDT e di altre case editrici, del Presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, Alberto Sinigaglia, di collezioni private e singoli cittadini che hanno telefonato per prendere appuntamento in orari a loro più consoni rispetto a quelli ufficiali.

Ricordiamo gli orari della raccolta in corso Vercelli 15, piano terra:

martedì dalle 9.00 alle 12.00

mercoledì dalle 14.00 alle 18.00

giovedì dalle 9.00 alle 12.00

chi non potesse attenersi a tali orari può contattare i numeri 011 / 443.5757 o 011 / 443.5751 per appuntamento. Non si effettuano ritiri a domicilio. In caso di quantitativi ingenti, si possono contattare gli stessi numeri telefonici per accedere al parcheggio interno ed essere supportati dal personale con carrello.

La Coop di corso Belgio 151/d è l’altro punto di raccolta di maggiore afflusso, con gli ormai proverbiali scatoloni di banane, i più robusti in circolazione, che si riempiono di volumi destinati agli scaffali delle scuole. Attiva in tal senso anche la Scuola Holden di via Borgo Dora 49.

Sta inoltre riscuotendo consensi l’iniziativa concertata con le librerie della Circoscrizione, presso le quali si possono acquistare libri da destinare alle scuole scegliendo in scaffali dedicati. Dopo aver raccolto decine di volumi, le librerie stanno organizzando una giornata promozionale per il 20 febbraio. Riportiamo l’elenco delle librerie aderenti:

Il Ponte sulla Dora, via Pisa 46, tel. 011 / 1992.31.77

Therèse, corso Belgio 49bis, tel. 011 / 882.631

Linea 451, via Santa Giulia 40, tel. 011 / 813.67.39

Golem Bookshop, via Santa Giulia 16/a, tel. 011 / 1950.36.30

Le librerie non sono punti di raccolta di libri usati, ma luoghi in cui acquistarne per devolverli al progetto di rilancio delle biblioteche scolastiche.

 

Ricordiamo le tipologie di testi più indicati per le donazioni: fascia di lettori di età compresa tra i 6 e i 14 anni, libri di narrativa di ogni genere, narrativa bilingue italiano – altra lingua, dizionari di italiano – lingua straniera, gialli e polizieschi. Non sono viceversa ricevibili per motivi di spazio enciclopedie, collezioni di riviste e resti scolastici degli anni precedenti.

 

In merito allo svolgimento della campagna RegaLibri il Coordinatore della V Commissione della Circoscrizione 7, Luca Deri, dichiara:

“L’iniziativa sta avendo un grande successo, oltre le più rosee aspettative. Questo dimostra che quando i torinesi vengono coinvolti in progetti culturali interessanti la risposta è sempre positiva”.