Mela e dintorni (8)_bisProfumo di mela, per le vie di Caprie, in una tiepida giornata autunnale.

Domenica 8 Novembre, tra piazza Martiri, via Maffiodo e via Braere, si è svolta la XIV edizione de «La Mela e dintorni», una fiera organizzata dall’Associazione “Ij Brus-Ciajro” durante la quale vengono esposti prodotti locali e artigianali e, soprattutto, si valorizza la mela locale in tutte le sue sfumature. A raccontarci la storia di questo prodotto ci sono stati due simpatici produttori, nonché organizzatori della rassegna pomologica: Silvio Pent e Gian Vinassa, i quali ci hanno svelato anche una particolare vicenda che ha visto come protagonista la “Mela dell’Inverno”, portata in Valsusa dal Trentino- Alto Adige da un reduce della Prima Guerra Mondiale che ne ha lasciato un innesto proprio nella piana di Caprie- Novaretto. Una storia fatta di aneddoti, tradizione e passione che, per fortuna, viene ancora tramandata alle nuove generazioni.

Una manifestazione grazie al Comune, alla Società Filarmonica “Giuseppe Verdi”, alla squadra A.I.B., alla Scuola dell’Infanzia “Carlo Collodi”, alle Scuole Primarie “P.G. Frassati” e agli alpini dell’A.N.A. di Caprie.

 

Alessia Taglianetti