L'inaugurazione, sabato 23 gennaio

L’inaugurazione, sabato 23 gennaio

All’interno di Cascina Roland, l’antica casaforte di Villar Focchiardo, è nato il “MUIMAC”, Museo Interattivo del Marrone e del Cioccolato. Un’esposizione permanente realizzata da Cooperativa Gaia, con il patrocinio del Comune di Villar Focchiardo ed il contributo della Fondazione Magnetto e di alcune aziende private, che è stata ufficialmente inaugurata sabato 23 gennaio.

Nelle sale, anche grazie a supporti multimediali, i visitatori possono ripercorre i cicli produttivi e di lavorazione del cacao e del marrone, terminando il percorso nell’area sensoriale e, quindi, nel laboratorio. In quest’ultimo, su prenotazione, i gruppi di visitatori potranno cimentarsi direttamente nella produzione del cioccolato, per poi degustare i prodotti da loro stessi creati.

Mancano ancora alcuni dettagli e poi finalmente il “MUIMAC” potrà aprire le porte al pubblico, verosimilmente nella seconda metà di febbraio. Il museo sarà visitabile dal martedì al venerdì, dalle ore 11 alle 16, mentre il sabato e la domenica saranno riservati ai gruppi, con visite guidate su prenotazione.

Il servizio completo su La Valsusa in edicola giovedì 28 gennaio

Francesco Borello