rapina-in-villaRapina in villa, ieri mattina, venerdì 25 settembre a Cascina Vica (Rivoli). Erano le 07.30 quando  quattro persone, di cui tre parzialmente trasformati, entravano in una villetta spacciandosi per militari della Guardia di Finanza dicendo di dover effettuare un controllo fiscale. Quindi, dopo immobilizzato con una fascetta da elettricista il proprietario di 77 anni (gioielliere in pensione) senza procuragli lesioni, hanno intimato alla moglie, 71 anni,  di aprire la cassaforte.

I rapinatori portavano via 12mila euro in contanti e monili dal valore complessivo di 50mila euro circa. I quattro fuggivano  dopo aver chiuso la coppia nel bagno della villa. Marito  e moglie riuscivano a lberarsi e chiamavano i carabinieri.