Alta Valle

Venaus, torna la ciaspolata al Lago Arpone

E dopo la sfilata di carnevale, che ha visto i bambini in maschera partecipare sabato 17 alla “Balandran-na”con l’accompagnamento della Società Filarmonica Venausina, la festa patronale di San Biagio e Sant’Agata si avvia alla sua conclusione con la passeggiata al lago Arpone. Infatti, domenica 25 febbraio, a borgata Bar Cenisio, si svolgerà l’attesa ciaspolata dalla frazione al lago Arpone, con partenza alle 10. Una passeggiata sulla neve non competitiva di 8,3 km circa con un dislivello di 395m. I partecipanti sono pregati di provvedere al proprio pranzo al sacco. Al termine della fatica, non mancherà la distribuzione di vin brulè e...

Leggi

Sestriere: Carlo Mollino e la montagna. Un incontro e un workshop

In occasione della mostra “L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973” (18 gennaio – 13 maggio 2018), CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia organizza due appuntamenti a Casa Olimpia a Sestriere, in collaborazione con Turismo Torino e Provincia: l’incontro “Carlo Mollino, la mostra.” il 15 febbraio e il workshop “Sul paesaggio. Fotografare la montagna.” il 17 e il 18 marzo. L’incontro “Carlo Mollino, la mostra.”, che si terrà a Casa Olimpia il 15 febbraio alle ore 17.30, si concentrerà su una delle grandi passioni di Carlo Mollino: la montagna. Numerosi sono gli scatti in mostra a CAMERA che ritraggono...

Leggi

Sauze d’Oulx pronta per la “pellata”

Metti un campione fatto in casa, metti una disciplina sportiva in gran crescita, metti un marchio di abbigliamento famoso nel mondo, metti una pista affascinante anche in notturna. Ecco sono tutti gli ingredienti della pellata che si disputerà venerdì 9 febbraio a Sauze d’Oulx. Iniziamo col dire che per pellata si intende una escursione di sci alpinismo, con risalita mediante pelli di foca. Il campione made in Sauze ovviamente è Matteo Eydallin, campione del mondo di sci alpinismo. Servizio su La Valsusa dell’8 febbraio. Luca...

Leggi

Gravere, lupi vicino alle case

I lupi vicino alle case. L’ultimo episodio che si è registrato a Gravere è avvenuto nella notte del 31 gennaio. Nella piana tra Gravere e Chiomonte i lupi hanno sbranato un bellissimo esemplare di femmina di cervo adulta. Lo hanno fatto indisturbati a poca distanza dalle case. E non è la prima volta che succede in quanto come riferiscono i residente nella zona ogni settimana si ritrovano tracce del passaggio dei lupi con carcasse di caprioli e cervi. Luca...

Leggi

Rochemolles ha onorato Santa Emerenziana

Martedì  23 gennaio  alle ore 10,30 ha avuto luogo nella cappella invernale di Sant’Ippolito la celebrazione votiva di Santa Emerenziana per onorare il voto fatto dagli abitanti di Rochemolles nel 1706 affinchè la Santa facesse cessare il flagello delle valanghe. Durante la Messa, il Parroco Don Paolo ha dato lettura del voto. È stato poi distribuito il pane benedetto offerto dalle priore Franca Simiand ed Angela Vallory. Purtroppo il problema delle valanghe che minacciano questa frazione è quanto mai attuale e, quest’anno, la celebrazione è stata particolarmente sentita. Gli abitanti di Rochemolles, dopo la funzione, si sono riuniti presso il ristorante “La...

Leggi

A Bardonecchia tutti pazzi per la “Bardolesa”

Nel pomeriggio di sabato 20 gennaio, sotto una fitta nevicata, ha preso il via la terza edizione della “Bardolesa”, la gara di slitte auto-costruite che sta diventando un appuntamento fisso dell’inverno bardonecchiese. Numerose lese ed altrettanti equipaggi si sono sfidati su di un entusiasmante percorso fatto di salti, ostacoli ed effetti speciali. La novità dell’edizione 2018 è stato un palco situato al centro della pista su cui si è esibita la band locale dei “Juynote’s”. Ogni equipaggio ha infatti avuto la possibilità di scegliere la colonna sonora della propria discesa che è poi stata eseguita dal vivo. I nomi dei vincitori...

Leggi

Salbertrand si prepara al carnevale

Cambio di scena nella vetrina dell’Hotel Dieu in via Roma a Salbertrand dove, archiviato il presepe Natalizio arrivano i festeggiamenti per l’imminente carnevale. Lo storico carnevale di Salbertrand, ‘l carnavà du guèini  di cui racconta il cahier ecomuseo n°6 è da sempre molto sentito in paese e ha vissuto nell’ultimo decennio una rivalutazione ed una crescente partecipazione . Lu guèini  in patois è il termine con cui erano conosciuti gli abitanti di Salbertrand e sta ad indicare appunto la propensione a “fare festa come si deve”. Ancora oggi accanto  ai carri allegorici dai temi attuali trovano posto le vecchie...

Leggi

Mollieres in festa per Sant’Antonio Abate

CESANA TORINESE. La comunità di Mollieres si è ritrovata mercoledì 18 gennaio per festeggiare il patrono Sant’Antonio Abate, protettore degli eremiti, dei monaci degli animali domestici, del bestiame, del lavoro del contadino, del fuoco e delle malattie della pelle. Il Sindaco Lorenzo Colomb ha partecipato alla Santa Messa celebrata nella caratteristica cappella dedicata al santo patrono. All’uscita è stato distribuito il pane benedetto. La celebrazione della santa messa è stata rinviata di un giorno, rispetto al 17 gennaio Sant’Antonio Abate, a causa di un lutto famigliare che ha colpito Don Andrea Gallizio, Parroco di Cesana...

Leggi