Cultura e spettacoli

Incontri d’estate: con Tiziana Angilletta a “Borgata Cette”

Borgata Cette non esiste nella realtà, se mai è un mix di tanti luoghi differenti, messi insieme e ricomposti in maniera effcace dalla scrittura di Tiziana Angilletta, la scrittrice valsusina che ha vinto l’edizione 2016 del concorso letterario mazionale Giovane Holden, con il suo primo romanzo, “Ernesto e Bondìo”. L’abbiamo incontrata a Chianocco, dove vive con il marito Patrizio e due cani, appena sotto la borgata Combette. E questa esiste sul serio, anche se comunque si presenta come un luogo da favola. “Vivere in questa valle, ed in questo preciso momento storico- afferma Tiziana- aiuta a pensare e favorisce...

Leggi

Oggi su TV2000: Padre Dall’Oglio e i Cento Passi

Il diario di Papa Francesco. Speciale padre Dall’Oglio Questa sera, venerdì 28 luglio alle 17.30. Speciale dedicato a padre Paolo Dall’Oglio, rapito in Siria nella notte tra il 28 e il 29 luglio 2013. Venerdì 28 luglio alle 17.30 su Tv2000 ‘Il Diario di Papa Francesco’ dedicherà una puntata speciale alla figura del gesuita, con servizi e approfondimenti. Ospiti in studio: il nipote di Dall’Oglio Raffaele Persichetti e i giornalisti Amedeo Ricucci e Laura Silvia Battaglia, membri dell’ associazione ‘Giornalisti amici di Padre Dall’Oglio’, che difende e diffonde il suo messaggio e la sua testimonianza contro ogni forma di...

Leggi

Non perdetevi TV2000 !

“Quando passo nelle strade delle città di sera, alzo gli occhi e mi capita di sbirciare da lontano le finestre dei palazzi. Vedo il bagliore degli schermi televisivi e mi chiedo: che programmi guarda quella famiglia? Quali messaggi riceve? E allora mi dico che dobbiamo migliorare il nostro lavoro e, soprattutto, farlo conoscere di più”. A parlare è Giovanna Ricciardi,  vulcanica (è il caso di dirlo viste le sue origini a non troppi km dal Vesuvio) responsabile comunicazioni e relazioni esterne di TV2000, quella che molti chiamano “la tv dei vescovi”. Per carità, definizione vera, visto che la “proprietà”...

Leggi

E’ morto Tino Aime

“Vorrei dipingere l’aria” non è solo il titolo di una mostra ma un sogno, una profezia, la spinta ad andare oltre, l’ispirazione di un artista. Poche parole, una frase, che restituiscono il senso della vita e dell’attività di Tino Aime, morto sabato 8 luglio all’età di 86 anni. Classe 1931, nato a Cuneo, Aime viveva a Gravere ed era molto legato alla Valle di Susa. “Se avessi assecondato le aspettative di mio padre – racconta l’artista nella sua biografia – avrei fatto il lattaio. Ma quell’attività, non mi attraeva affatto. Al tempo, uno che si chiamasse Aime, e fosse...

Leggi

Rinasce l’Ucsi (Unione Cattolica Stampa Italiana) in Piemonte: Chiara Genisio è la nuova presidente

“Il giornalista cattolico non è un fanatico, ma guarda e racconta gli avvenimenti con gli occhi del cristiano, che sono quelli di Cristo”. Sono parole di Don Fabrizio Casazza,  pronunciate durante l’assemblea dell’UCSI Piemonte, svoltasi venerdì 16 giugno, nell’aula magna della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di via XX Settembre 83 a Torino, per far ripartire in Piemonte l’associazione  formata da giornalisti e comunicatori che lavorano in luoghi e testate sia laiche che cattoliche, ma che si ritrovano come comunità in cammino condividendo un’etica della comunicazione ispirata ai principi della libertà, della verità, del rispetto dei cittadini utenti e in...

Leggi