Sport

Giordano Abbà, un segusino in bici sulle cime himalayane

Il segusino Giordano Abbà, classe ’75, è un biker tosto ed era pertanto in cerca di una gara tosta. Così, il 28 giugno è partito alla volta dell’India per disputare l’edizione 2016 dell’Himalayan Highest Mtb Race, la corsa più alta del mondo. ‘Ho voluti iscrivermi perchè amo le imprese estreme, e questa lo era. Mi sono iscritto dopo avere letto un articolo su questa competizione su una rivista specializzata’. Dopo sette anni di agonismo nella squadra valsusina Scott Sumin, era tempo di affrontare nuovi scenari. Sul giornale in edicola, la sua gara giorno per giorno. Qui un piccolo assaggio:...

Leggi

A Giaveno si corre la decima “Notturna del centro storico”

Tocca la tappa delle dieci edizioni la Notturna del centro storico di Giaveno, che si correrà giovedì 16 giugno, organizzata dal Gruppo Sportivo giavenese Des Amis, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport cittadino. Diventata una classica delle corse podistiche serali, la Notturna richiama in città centinaia di podisti di ogni età. Sei i chilometri di gara, in un anello da compiersi, per gli adulti, due volte nel centro storico cittadino, percorso che scende a 600 metri per i giovani fino ad 11 anni e a 1,2 km circa per la fascia dai 12 ai 15 anni. Sarà gara per...

Leggi

Tatiana Andreoli sul tetto del mondo

Sul tetto del Mondo c’è ancora e sempre lei: Tatiana Andreoli. La giovane arciere di San Giorio in questi giorni è in Brasile per due settimane di training camp, dal 12 al 24 marzo, al Centro Federale brasiliano di Maricà, a Rio de Janeiro.  Nei giorni scorsi, ai Campionati del Mondo indoor svoltisi ad Ankara, in Turchia,  Tatiana ha conquistato l’oro a squadre con le compagne Loredana Spera e Tanya Giaccheri. Servizio su La Valsusa di giovedì 17...

Leggi

A BARDONECCHIA I CAMPIONATI NAZIONALI UNIVERSITARI OPEN 2016 DI SCI ALPINO

Dal 13 al 16 marzo 2016, il CUS Torino organizza sulle nevi di Bardonecchia la 56ª edizione dei Campionati Nazionali Universitari Open di Sci Alpino, indetti dal CUSI. Nell’occasione verranno messi in palio i titoli tricolori universitari di gigante e speciale, maschili e femminili. La gare, riconosciute dalla FIS (il massimo organo internazionale della neve), dalla FISI e dalla FISU, saranno aperte anche agli atleti italiani e stranieri non iscritti all’Università, che potranno ottenere punti per il ranking nazionale e mondiale. Per il 17 marzo, invece, è in programma una competizione promozionale accademica sempre di gigante alla quale potrà partecipare il personale docente e non docente di Università e Politecnico di Torino. Alla manifestazione prenderanno parte anche alcuni atleti di rilievo nazionale e internazionale, appartenenti a gruppi militari, e non solo. Per l’Esercito Luca Riorda. Figurano i portacolori delle Fiamme Gialle Stefano Baruffaldi, Cristian Deville, Andrea Ravelli, Pascal Rizzi e Michela Azzola. Per il Gruppo Sportivo Forestale Pietro Franceschetti, Marco Manfrini, Giacomo De Marchi e Andrea Chiesa; presente anche il Gruppo Sportivo Carabinieri con la piemontese Camilla Borsotti originaria di Bardonecchia. Portacolori del CUS Torino sarà Stefania Nerillo. Hanno confermato la loro presenza anche alcuni atleti della squadra universitaria tedesca. Infine molti gli atleti della squadra del Comitato Regionale FISI AOC. Stimata una partecipazione complessiva di circa 150 atleti in totale. Il presidente del CUS Torino, Riccardo D’Elicio ha dichiarato: “Una bella soddisfazione organizzare anche quest’anno a Bardonecchia...

Leggi