Vari

Tiro con l’Arco, la tranese Elisabetta Mijno campionessa italiana nell’arco olimpico

Elisabetta Mijno ha fatto di nuovo centro. La 32enne arciera tranese, tesserata per le Fiamme Azzurre, si è laureata campionessa italiana nell’arco olimpico ai Campionati Italiani Indoor Para-Archery, disputati tra sabato 3 e domenica 4 febbraio a Palermo, superando 6-0 in finale la calabrese Vincenza Petrilli. Non solo, Elisabetta ha fatto molto di più: al termine delle qualifiche, ha conquistato il titolo di classe (Senior) con 569 punti, score che rappresenta il nuovo record mondiale sulle 60 frecce, sebbene non ancora convalidato. Un altro oro, quindi, oltre ad un prestigioso primato, vanno ad impreziosire una bacheca già ricchissima di medaglie....

Leggi

Pragelato Snow Run 2018: Il bis di Bortolas

PRAGELATO. Ancora un successo per Manuel Bortolas nella seconda edizione della Pragelato Snow Run disputatasi sabato 27 gennaio sulle nevi del Centro Olimpico del Fondo. L’atleta della Podistica Torino ha percorso i 10 km della gara in 41’04’ precedendo con ampio margine Filippo Rossi (43’25’’) e Fabio Bettoni (43’58’’). Tra le donne ad imporsi è stata Fabiola Conti (48’29’’’) del Cus Torino davanti a Camilla Magliano (50’04’’) e Chiara Bertino (51’38’’). Rispetto alla prima edizione la manifestazione ha raddoppiato gli iscritti toccando quota 190 compresi i partecipanti alla 5 km non competitiva e gli equipaggi di dog trekking. A...

Leggi

Elena, Elisa, Chiara e Marta: quattro ragazze di Buttigliera sul podio del Curling a Marsiglia

Si chiamano Elena ed Elisa Dami, Chiara Bertinetti e Marta Benedetto e sono le giovanissime cugine residenti a Buttigliera Alta che domenica 17 settembre, con la maglia del Curling Club Draghi di Torino,  hanno vinto il Torneo di Curling  a Marsiglia. Chi se lo ricorda ancora il Curling? Si tratta di uno sport un po’ strano, salito alla ribalta (e negli schermi televisivi) con le Olimpiadi Invernali Torino 2006. Si gioca su una pista ghiacciata con strani arnesi che, a prima vista, sembrano scopette e pentole a pressione. L’apparenza però inganna e, in realtà, il Curling è uno sport...

Leggi

Ilaria, le avventure di una giovane amazzone

Anche La Valle di Susa ha la sua amazzone. Si tratta di Ilaria Bisaschi, 25 anni, di Villar Focchiardo. Questa giovane “signora dei cavalli” sta ottenendo lusinghieri risultati a livello agonistico, praticando la suggestiva disciplina sportiva dell’equitazione. Le abbiamo chiesto di raccontarsi. “Sono nata a Giaveno il 29 luglio del ‘91, e fin da bambina ho sempre avuto una grandissima passione per i cavalli. All’età di nove anni ho così iniziato a conoscere il mondo dell’equitazione e a montare a cavallo presso il Centro Ippico “Il Mulino di Mattie”, seguita da Giorgio Sica. A dodici anni, con il mio...

Leggi

Tatiana Andreoli sul tetto del mondo

Sul tetto del Mondo c’è ancora e sempre lei: Tatiana Andreoli. La giovane arciere di San Giorio in questi giorni è in Brasile per due settimane di training camp, dal 12 al 24 marzo, al Centro Federale brasiliano di Maricà, a Rio de Janeiro.  Nei giorni scorsi, ai Campionati del Mondo indoor svoltisi ad Ankara, in Turchia,  Tatiana ha conquistato l’oro a squadre con le compagne Loredana Spera e Tanya Giaccheri. Servizio su La Valsusa di giovedì 17...

Leggi

CaSTA 2016: I risultati delle prime gare

Sestriere, 26 gennaio 2016. Sono partiti questa mattina da Cesana, intorno alle 07.00, i 26 plotoni in gara nella “competizione regina” dei Campionati, una 3 giorni di sfide in cui verranno percorsi quasi 50 chilometri e oltre 2000 metri di dislivello, per concludersi venerdì 29 gennaio con l’assegnazione dei Trofei Buffa ed International federation of Mountain Soldiers. IL PROGRAMMA DI OGGI DELLA “COMPETIZIONE REGINA” DEI CAMPIONATI PREVEDE UN PERCORSO DI 23 CHILOMETRI E 950 METRI DI DISLIVELLO, DURANTE I QUALI I PLOTONI DOVRANNO AFFRONTARE ANCHE PROVE TECNICHE DI MOVIMENTO A CRONOMETRO, RICERCA DI TRAVOLTI DA VALANGA, SLALOM GIGANTE E TRASMISSIONI DI MESSAGGI....

Leggi

Cesana torinese.  Successo per la 4 edizione del Trail 

Nonostante il tracciato ridotto domenica scorsa con circa 170 concorrenti la 4° edizione del Trail Bianco di Cesana Torinese (gara per sky runner muniti di speciali ramponi da applicare alle scarpe) è andata in scena con successo. E sarà ricordata come la più faticosa sino ad ora disputata, con i concorrenti che hanno corso su un insidioso manto di neve fresca. L’abbondante nevicata della vigilia (oltre 20 centimetri in paese, quasi 50 in quota) ha costretto gli organizzatori dell’Asd Bousson di Corsa ad operare dei tagli di percorso ed a battere negli ultimi minuti il tracciato definitivo: “Abbiamo accorciato– spiega...

Leggi

AL VIA “TRAIL BIANCO Cesana”, L’APPUNTAMENTO per la corsa in alta quota

Comunicato stampa – DOMENICA 22 febbraio a CESANA TORINESE  AL VIA “TRAIL BIANCO cesana”, L’APPUNTAMENTO per la corsa in alta quota Prende il via domenica 22 Febbraio alle 9.30, dal centro pedonale di Cesana Torinese, la 4° edizione del “Trail Bianco Cesana”, appuntamento imperdibile per chi ama coniugare lo sport e le esperienze a contatto con la natura incontaminata. La gara, organizzata come ogni anno dall’Associazione ASD Bousson di Corsa e che nella passata edizione ha registrato quasi 300 partecipanti, si correrà interamente sulle alture che sovrastano il comune dell’Alta Valsusa. Scarpe da running, ramponcini e sentieri di montagna innevati e battuti, immersi nella natura e lontani dalle piste da sci: è questa la combinazione vincente di una competizione che prevede un doppio tragitto con due diversi livelli di difficoltà. Si potrà scegliere infatti tra il più impegnativo Trail Bianco (Cesana-Col Bousson-Cesana), che si snoda per 24 Km con 1200 mt di dislivello, sfiorando nel suo percorso anche gli oltre 2200 mt di altitudine del Col Bousson, e il Mini Trail (Cesana-Fontana Dalma-Cesana), meno faticoso ma altrettanto entusiasmante, della lunghezza di 12,5 Km con 650 mt di dislivello. L’appuntamento con “Trail Bianco Cesana” va ad arricchire il fitto calendario di eventi organizzati nel corso di questa stagione invernale dall’ASD Bousson di Corsa: dal successo del “Night&Winter Vertical Kilometer” di dicembre, cronoscalata notturna di 1000 mt di dislivello e 4 km...

Leggi

Cesana. Mondiali juniores di sci d’erba

CESANA TORINESE. Si sono conclusi con successo i Mondiali Juniores di Sci d’Erba andati in scena dal 29 luglio al 2 agosto a Cesana Torinese. Le prove si sono svolte presso il Centro Regionale di Skiderba.it  di San Sicario con le piste in ottime condizioni servite per l’occasione dalla seggiovia Baby messa cortesemente a disposizione degli atleti da parte di Vialattea. L’evento è stato organizzato da Skiderba.it , con Paolo Depaoli, Giulio Bleynat e Sergio Trucci in regia, in collaborazione con lo Sci Club Cesana-Sansiscario e con il preziosissimo contributo del Comune di Cesana Torinese e della Cooperativa di Non...

Leggi

Appuntamenti del weekend in Valle di Susa e in Val Sangone

VENERDÌ 31 GENNAIO I CaSTA a SESTRIERE Ultimo giorno dei CaSTA (Campionati Sciistici delle Truppe Alpine). Programma: ore 8, gara dei plotoni, 3° Giorno. Ore 9, slalom gigante “Trofeo dell’Amicizia”. Ore 15, in Piazza Mercato, sfilata dei reparti e degli atleti per le vie del centro e cerimonia di chiusura. Sapori di montagna a OULX Nell’ambito di “Sapore di Oulx – Sapori di montagna“, itinerario di accoglienza e disponibilità a stare insieme per condividere la tradizione dello star bene a tavola, alcuni ristoranti propongono menu a tema: ristorante trattoria Del Commercio, ristorante pizzeria Casetta del Gad, ristorante Papillon, trattoria Da Cecilia, ristorante pizzeria Da Wallace, ristorante enoteca La Barrica e ristorante Vecchio Mulino. Per i dettagli sui menu: ufficio del turismo di Oulx, tel. 0122/832369. Serata bagna cauda a VENAUS in occasione delle feste patronali di San Biagio e Sant’Agata, alle ore 19.30, al ristorante “Da Candida”, “Bagna cauda e non solo…“. Cena su prenotazione: tel. 0122/50113. Serata su Auschwitz a VAIE Il campo di sterminio di Auschwitz – Birkenau viene raccontato da due giovani valsusini in occasione della “Giornata della memoria”, per ricordare l’anniversario della liberazione del lager polacco da parte delle truppe sovietiche. L’appuntamento è per le 21 nella sede della biblioteca “Ada Gobetti” (via Roma 7), durante una serata promossa dalla sezione Anpi di Sant’Antonino-Vaie in Collaborazione con i due comuni. Ospiti della serata sono Maurizio Gioberto di Sant’Antonino e Gionata Girardi di Vaie, accompagnatori delle scolaresche che...

Leggi