La Chiesa Natività di Maria Vergine a Trana

La Chiesa Natività di Maria Vergine a Trana

Ladri in azione in in Valsangone, dove si sono verificati numerosi casi di abitazioni “visitate” ,  a Valgioie e Giaveno.  Qui non è sfuggito nemmeno il municipio, dove, nella notte tra venerdì e sabato scorsi, i ladri sono riusciti a entrare a Palazzo Marchini e Palazzo Asteggiano mettendo sottosopra gli uffici comunali e riuscendo a portare via due computer, un tablet e due monitor, tentando perfino di scassinare la macchinetta del caffè per accaparrarsi le monete. “Ci stiamo adoperando per installare al più presto un sistema di antifurto” fa sapere il sindaco Daniela Ruffino.

Altro episodio, con notevoli danni, è avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato 16 novembre, dalle 18 alle 19, mentre il parroco don Dino Morando stava celebrando messa. I ladri si sono introdotti nella canonica mettendo a soqquadro le sei stanze distribuite su due piani.

I  malviventi sono entrati dalla porta della canonica e hanno portato via due computer portatili, un videoproiettore, un calice d’oro, 5000 euro in contanti e tutte le offerte di un mese, che ammontano almeno a 300 euro.