Il tempo di verificare ed ecco che l’allarme bomba si è… sgonfiato. E’ successo nella mattinata di giovedì 3 agosto a Cesana Torinese quando, ai carabinieri, è arrivata la segnalazione: su un cassonetto della nettezza urbana c’erao due strane scatole da cui uscivano cavi elettrici.

Sono stati i carabinieri a constatare che si trattava di due casse stereo in legno con i relativi cavi audio. In ogni caso la precauzione non è mai troppa e, prima della bonifiva, le persone sono state fatte allontanare prima della bonifica