Da dieci anni i diplomati di Chianocco possono usufruire di una borsa di studio. Mercoledì 3 gennaio è stata la volta dei diplomati nell’anno scolastico 2016/2017. Sei i giovani che hanno ricevuto dalle mani del sindaco Beppe Galliano la borsa di studio per il fresco diploma: Martina Rocco, Andrea Riffero, Paolo Combatto, Diego Zamolo, Alessandro Azzolin ed Alberto Ivol.

L’iniziativa non riguarda solo diplomati. Il 31 gennaio scade infatti il bando a favore dei neo laureati. Possono partecipare i residenti a Chianocco che abbiano conseguito la laurea ordinaria (non la triennale) oppure il diploma accademico di secondo livello in discipline musicali nei Conservatori di musica nel periodo compreso tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre del 2017.

L’importo del premio sarà determinato in base al numero di domande aventi i requisiti richiesti dal bando e sarà valutato dalla Giunta.

Le domande, comprensive di attestato di laurea a diploma, dovranno essere consegnate presso la segreteria del Comune di Chianocco entro appunto il 31 gennaio. Continua così la tradizione di Chianocco di investire sui giovani e sulla loro formazione scolastica.

Luca Giai

© Riproduzione riservata