L’Unione Europea detta le regole per immettere gli insetti nel mercato degli alimentari? Il Comune di Villar Dora dice “no, grazie”. E lo fa con una delibera approvata dal  Consiglio Comunale. “La carne di insetti non assicura adeguati standard di sicurezza essendo questi animali portatori di malattie molto gravi come salmonellosi, infezioni dell’apparato digerente e lebbra”. Con la delibera il Comune si impegna a “tuteleare le specialità locali del territorio”  a non permettere “l’insediamento di allevamenti di insetti e di attività di trasformazione o commerciali legate a queste nuove categorie di alimenti”.

© Riproduzione riservata