Giovani artisti immigrati di “seconda generazione” (tra i 18 e i 40 anni) fatevi avanti!  C’è un concorso tutto per voi.

A promuoverlo è il Centro Culturale Diocesano di Susa – capofila – insieme al Comune di Avigliana, Associazione , Associazione Rete Italiana Cultura Popolare, Parchi delle Alpi Cozie e alcuni istituti superiori valsusini.

Il progetto è uno dei dieci finanziati dal bando Polo del ‘900 indetto dalla Compagnia di San Paolo.

“Quali Memorie per quali cittadini – La Valle di Susa e le identità dei cittadini di seconda generazione”. Questo il titolo del bando, lanciato per  selezionare 4 giovani artisti che dovranno realizzare altrettante produzioni artistiche legate alle arti figurative (pittura, disegno, grafica, architettura, scultura) e/o performative (teatro, danza, musica, composizione letteraria).

Agli artisti selezionati è offerta l’opportunità di partecipare a un percorso di creazione e produzione artistica da compiersi in stretta collaborazione con gruppi di lavoro organizzati dalla giuria.

I candidati selezionati saranno chiamati a:

• partecipare alle due residenze creative: la prima nella quale studiare il territorio della Valle di Susa anche attraverso il confronto con i gruppi di lavoro attivati nella comunità e con gli studenti, la seconda a distanza di un mese, nella quale verrà sviluppato il concept dell’opera con il coinvolgimento attivo degli stessi gruppi di lavoro.

• realizzare, anche sulla base degli input ricevuti nei momenti di confronto con la comunità, 4 opere, una per ciascun artista, originali sui temi individuati. La realizzazione delle opere sarà il frutto del lavoro svolto all’interno delle residenze e potrà essere finalizzato dagli artisti entro e non oltre 3 mesi dall’ultima residenza;

• rendersi disponibili a partecipare ai momenti di animazione che saranno organizzati lungo l’intero percorso progettuale: open days, eventi di presentazione e restituzione delle opere sui territori coinvolti nel progetto

Le residenze, della durata di 5 giorni ciascuna e realizzate presso alcuni comuni della Valle di Susa, avverranno si terranno nei mesi di novembre 2017 e febbraio 2018.

La scadenza del bando è 29 settembre.

Per informazioni www.vallesusa-tesori.it/it/progetti/quali-memorie-quali-cittadini