casa immagineNatale arriva anche per loro, per i bambini che stanno in comunità”, cioè nelle strutture che ospitano minori “senza famiglia” o con una famiglia un po’ “sgarrupata” da cui sono stati temporaneamente allontanati per motivi che spaziano dalla grave trascuratezza per giungere al maltrattamento e all’abuso.

Succede anche che, in queste comunità, possano trovare alloggio e sistemazione provvisoria anche mamme col loro piccolino.

Una di queste strutture sorge ad Avigliana, si chiama “Casa Base”, è stata messa in piedi dalla Fondazione Paideia mentre, a contatto con bimbi e ragazzi, lavorano gli educatori e gli esperti della Cooperativa Paradigma.

 

Casa Base di Avigliana

Casa Base di Avigliana

Anche a Casa Base, si legge in una lettera aperta scritta proprio dagli educatori, “si inizia a sentire profumo di Natale!  I nostri bambini anticipano i tempi e già cominciano a pensare a cosa potrebbe portare loro Babbo Natale, a chiederci cosa organizzeremo di bello insieme agli amici volontari, a domandarsi se troveranno o no il carbone nella calza della Befana…!”

Domande di fronte a cui, scrivono gli educatori, “noi ci mettiamo sull’attenti, pronti a cercare di realizzare i piccoli sogni dei nostri bimbi perché i loro occhi pieni di desideri scaldano le pareti di Casa, la riempiono di allegria e di serenità”.

E’ in questo modo che “Casa Base diventa sempre di più un luogo accogliente e sicuro dove coltivare pensieri pieni di speranza”.

Ecco perché, “ come oramai facciamo da tempo, prepariamo a nome loro quest’importante letterina chiedendo a tutti un piccolo aiuto per trasformare i desideri in regali utili per rendere splendido il Natale di Casa Base”.

Come si può fare per allietare il Natale di questi bimbi?casababbo

Ecco i suggerimenti degli educatori

• Con una donazione di 20 euro potrai aiutarci a riempire i cassetti dei bambini con calze e calzamaglie per affrontare il lungo inverno!

• Con 30 euro potrai aiutarci affinché i nostri bimbi possano partecipare ad attività ludico-sportive durante l’anno e ad acquistare zainetti da riempire con le loro energie!

• Con una donazione di 50 euro potrai contribuire anche tu all’acquisto dei regali di Natale… quelli delle lettere che riempiono il cuore d’attesa e trepidazione!

• Con 100 euro potrai permetterci di organizzare uscite piacevoli… in compagnia della buona musica di un’autoradio!

• Con 200 euro potrai aiutarci a ristrutturare l’area della lavanderia, renderla bella colorata e moderna, consentendoci anche di acquistare elettrodomestici che, dopo numerosissimi lavaggi, asciugature e stiraggi non funzionano più!”

E le donazioni come si possono fare? Ecco la risposta

Donare per Casa Base è semplice: potete dare il vostro contributo in una busta a uno dei nostri volontari che conoscete oppure effettuare un bonifico o una donazione on line attraverso il servizio Mio Dono, come indicato di seguito.

E se volete saperne di più su di noi scrivete a

avigliana@cooperativaparadigma.it

 o telefonate  al 334 6729028 (Francesca)

casabase2

Il progetto Casa Base è il risultato di un intenso lavoro di confronto e collaborazione tra due realtà presenti da tempo sul territorio piemontese: Fondazione Paideia e Cooperativa Paradigma hanno messo a disposizione competenze diverse e complementari per sviluppare un nuovo modello di lavoro che coniuga percorsi di tutela a favore di minori gravemente traumatizzati con il sostegno strutturato alle loro famiglie, includendo azioni territoriali volte a incentivare una cultura di solidarietà e una maggiore attenzione ai temi dell’affido familiare.

casabase