Sta per cominciare la Festa dell’Inverno proposta dalla Pro Loco insieme al Comune e alle associazioni locali. Si comincia sabato 17 dicembre con il ‘Miracolo di una notte di Natale’ che, dalle 21 a mezzanotte, avvolgerà con la sua atmosfera il centro storico del paese a partire da via Maestra (angolo con via Susa). La rappresentazione di un caratteristico presepe animato sarà accompagnato dalla degustazione di dolci. Sarà possibile cenare nei ristoranti locali (primo, secondo e contorno) e a seguire degustare i dolci presso gli stand al costo di 15 euro. Prenotazioni: ristorante ‘Delle Alpi’, tel. 0122653183; ristorante ‘Della Posta’, tel. 0122653245. Se si preferisce si potrà anche solo mangiare i dolci al costo di 5 euro (in questo caso il riferimento per le prenotazioni è quello della Pro Loco, tel. 3463298289).

I successivi appuntamenti avranno luogo nel padiglione riscaldato nel piazzale antistante al Comune (via Susa).

Lunedì 26 dicembre alle 21 si terrà la serata danzante con l’orchestra “Gli Smeraldi”.

Mercoledì 28 alle 21 il gruppo di teatro “Aftalina” presenterà lo spettacolo “Provini di stile”, con ingresso libero.

Giovedì 29 sarà la volta della cena a km 0 alle 19.30, su prenotazione alla Pro Loco, tel. 346/3298289.

Venerdì 30 alle 21 appuntamento con il concerto a ballo “Bal Poètic” del gruppo “Blu l’Azard” (ingresso libero). Il Capodanno prevede un grande veglione con l’orchestra Antonella Marchini, l’ingresso costerà 20 euro. La prima serata dell’anno nuovo, martedì 3 gennaio, sarà in compagnia della Banda Musicale di Novalesa che, con i ragazzi del paese, alle 21 riproporrà lo spettacolo “A spasso con la fantasia… Un musical da favola” (ingresso libero).

A partire dalle 21 di mercoledì 4 gennaio si terrà una serata di ballo country a ingresso libero con esibizione e animazione curata dalla “Cowboy’s Country School”.

Giovedì 5 alle ore 19.30 si terrà la cena dell’Epifania (è gradita la prenotazione alla Pro Loco) con intrattenimento musicale.

Venerdì 6 alle 21, le più belle canzoni popolari saranno interpretate da “Le Mondine”.

In chiusura, sabato 7 gennaio spazio al ballo liscio con l’orchestra matta di Loris Gallo e domenica 8 cambio di musica con il concerto della Banda Musicale di Novalesa (ingresso libero).