NON SONO ANCORA STATE DOMATE le fiamme nel “vecchio” cotonificio di Borgone sulla Statale 25. L’incendio è scoppiato verso l’una del pomeriggio di ieri, mercoledì 11 ottobre.

Le fiamme, che hanno interessato il tetto della storica manifattura tessile di Borgone di Susa, si sono sviluppate al di sotto della guaina impermeabilizzante rendendo piuttosto impegnative le operazioni di spegnimento.
La grande struttura, seppur dismessa da molti anni rappresenta un tipico esempio di archeologia industriale, e nelle parti principali è stata mantenuta in buone condizioni di manutenzione.

Sul luogo sono intervenute la squadra “91” del distaccamento permanente di Susa la “21” della centrale di Torino, quelle volontarie di Borgone-S.Antonino, Condove, il nucleo NBCR il carro autoprotettori, un’autobotte e piattaforma tridimensionale.