Circoli di Generazione Italia-Fli al via Lunedì 8 si sono riuniti in città , per la loro costituzione, i circoli di “Generazione Italia-Fli”. Durante l’incontro, sono stati indicati dagli iscritti, come referenti, Fabio Lioy, per il circolo “Val di Susa”, e Gianluigi Cataldo, per il circolo “Susa”.

Fabio Lioy, 35 anni, già  presidente del circolo segusino di Alleanza Nazionale, ha dichiarato: “Non avevo aderito al Pdl perché non condividevo la decisione di costituire un partito con chi aveva già  dimostrato, in Forza Italia, di disporre del movimento come se fosse una sua azienda personale.

Ho sempre sostenuto che un partito dev’essere un laboratorio di idee ed un promotore di passione politica, e non un luogo chiuso al dialogo e riluttante al confronto. Dopo l’espulsione di Fini, si è visto che avevo ragione e, con altri amici, abbiamo deciso di aderire a Futuro e Libertà , per creare, anche in questa discussa vallata, le condizioni per una sana politica che migliori veramente la vita dei cittadini”.

Gianluigi Cataldo, 35 anni, ex responsabile de La Destra per la Valle di Susa: “Ringrazio gli amici di Susa che mi hanno voluto come loro referente. Dopo che La Destra ha dimostrato di essere un partito creato sopratutto per la tutela di qualche personalità  romana al servizio del cavaliere, ho dato le dimissioni, ed ho iniziato fin da subito a lavorare per Futuro e Libertà , in quanto condivido pienamente le posizioni espresse dal presidente Fini sul tema della legalità , dell’etica ed unità  nazionale”.

E’ intervenuto anche Angelo D’Acunto, vice presidente provinciale di Fli: “Sono molto felice dell’adesione di Lioy e Cataldo, che, attraverso il loro impegno, danno prova che il nostro movimento è in enorme crescita. Con questi nuovi circoli ci proponiamo come punto di riferimento per chi vuole davvero cambiare il modo di fare politica in Valle di Susa”.

Dunque, la nuova destra si evolve anche alla corte di Adelaide, ed il nuovo soggetto politico del presidente della Camera Gianfranco Fini allarga il discorso all’intera valle.

G.B. Gigi e Rosso Fabio Lioy