Impegno, determinazione, tenacia sono caratteristiche indispensabili per affrontare le sfide di ogni giorno e raggiungere traguardi impensati. Come il torneo di pallavolo dedicato a Elena Riccardi che, alla sua quinta edizione, quintuplica quasi le squadre partecipanti arrivando a quota 28 (dalle sei del primo anno), o come i progressi fatti in quattro anni dalla Fondazione per la Ricerca sui Tumori muscoloscheletrici e rari, o ancora come il sogno diventato realtà di una Elisa Togut bambina che, tanti anni fa, svelava in un tema il sogno di giocare a pallavolo in Nazionale. Storie diverse, raccontate nella serata di sabato 10 marzo, in una gremita aula magna dell’Istituto Pacchiotti, per presentare il quinto Memorial Elena Riccardi, in programma nel prossimo weekend, 17 e 18 marzo, sui campi di Giaveno, Avigliana ed Almese. Articolo completo su La Valsusa del 15 marzo.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata