Reportage di una trasferta in Calabria. Nell’ultimo fine settimana di gennaio l’associazione “Amici di San Rocco” di Bruzolo è scesa a Gioiosa Ionica per la Festa del Miracolo di San Rocco. Una festa che si celebra il  27 gennaio in memoria del Miracolo della “Sudorazione della Statua” che si verificò nel 1852. I bruzolesi, con in testa il presidente Mario La Rotonda, il vice Mauro Allegro e il presidente Enzo Panetta sono partiti venerdì 26 gennaio con grande attenzione per l’imbarco della scultura lignea eseguita dal maestro Mimmo Ligorio della scuola Artesana di San Giorio e realizzata ad hoc per suggellare il gemellaggio. Servizio su La Valsusa in edicola il primo febbraio.

Luca Giai