CULTURA, MUSICA & TERRITORIO Riapre a luglio il Forte di Exilles e in autunno la Maison Musique di Rivoli

_VA52801Al via la collaborazione tra il Circolo dei lettori e la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura con l’intento di ridare vita a due storiche location del patrimonio storico-culturale del Piemonte: il Forte di Exilles e la Maison Musique di Rivoli.
Le due Fondazioni parteciperanno attivamente alla gestione e alla programmazione artistica delle due strutture in un’ottica di promozione della cultura e di rilancio del territorio.

Al Forte di Exilles la programmazione inizierà venerdì 17 luglio: il concerto al pianoforte di Ezio Bosso (ore 21) inaugura un fitto programma di eventi (tutti a ingresso gratuito), a cura di Pierumberto Ferrero e Fabrizio Vespa, che prosegue fino a metà settembre, articolandosi in tre macro-aree: Il Terzo Paradiso, ispirato all’omonima opera dell’artista di arte povera Michelangelo Pistoletto che realizza un’installazione di Land Art, simbolo dell’intreccio tra diverse discipline artistiche. Musica, con un cartellone di concerti che prevede il concerto-reading di Federico Sirianni e Tiberio Ferracane (domenica 19 luglio, ore 16) basato su un racconto immaginario dove Domenico Modugno e Fabrizio De Andrè si danno la mano, il progetto multimediale “Canzoni invisibili” di Luca Saporiti, bassista dei Marlene Kuntz (mercoledì 26 agosto, ore 21), l’incontro al sapore di tango e canzone d’autore tra Peppe Servillo (Avion Travel) e gli argentini Javier Girotto e Natalio Mangalavite (sabato 29 agosto ore 21) e Revejo Music Contest, rivolto alle band emergenti della Valle di Susa (venerdì 4 e sabato 5 settembre). L’ultima sezione è Le parole del territorio che comprende un focus di due giorni sulla cultura occitana (sabato 25 e domenica 26 luglio), il Valsusa Film Festrival in cui si proietterà una selezione di film nel cortile del Forte (sabato 1 e 8 agosto), presentazioni, reading e performance letterarie sulla Letteratura di Viaggio e di Montagna (da mercoledì 26 a domenica 30 agosto) e gruppi di lettura organizzati in collaborazione con il circuito delle biblioteche valsusine.

Nata nel 2003 dalla ristrutturazione e reinvenzione di un antico mattatoio, straordinaria sede di concerti sia per le prerogative acustiche che per l’inedita forma architettonica, la Maison Musique di Rivoli riaprirà invece i battenti in autunno, con una programmazione prettamente musicale di concerti e performance che esploreranno i territori della musica jazz, folk, rock e del cantautorato italiano.

Nella definizione degli eventi di entrambe le strutture, il Circolo dei lettori e la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura dialogheranno con le realtà locali pubbliche e private, puntando a creare sinergie con istituzioni e associazioni. L’estate e l’autunno del 2015 saranno le prime stagioni di un progetto di ampio respiro, che si pone l’obiettivo di rendere il Forte di Exilles e la Maison Musique fucine di innovazione, catalizzatrici delle energie e della creatività del territorio.

Ha detto Antonella Parigi, Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte: “Prende forma un’operazione in cui credo fortemente e a cui lavoriamo da tempo. Due squadre di successo, quelle del Circolo dei lettori e del Salone del Libro, si mettono insieme per animare l’offerta culturale piemontese. Lo fanno per portare proposte di qualità in due contenitori simbolo del nostro territorio: al Forte di Exilles fin dalla programmazione estiva di quest’anno e a Maison Musique, per la cui riapertura mi sono prodigata in un percorso che si concluderà a settembre, quando il Circolo ne rileverà la gestione.”