giroE’confermato (La Valsusa lo aveva preannunciato sul numero di giovedì 2 ottobre): il Giro d’Italia 2015 tornerà a Sestriere. Era nell’aria dopo il mancato passaggio, per il maltempo, della Cervere-Bardonecchia Jafferau del 2013 e, cosa assai gradita a tanti appassionati, la Corsa Rosa si arrampicherà per la terza volta lungo le durissime rampe del Colle delle Finestre.

Sarà quella la penultima tappa di un Giro, sabato 30 maggio 2015, che culminerà il giorno successivo con l’ultima corsa da Torino (Capitale Europea dello Sport) a Milano (sede dell’Expo). La frazione partirà da Saint Vincent.

Si annuncia un GRANDE GIRO con Contador che ha annunciato la propria partecipazione per sfidare il vincitore del 2014, Vincenzo Nibali.

Sarà quello il terzo passaggio sul Colle delle Finestre dopo il debutto nell’edizione 2005 con la Savigliano-Sestriere di 190 Km (salita lungo la Val Chisone, discesa in Val di Susa, ascesa al Colle delle Finestre e l’arrivo a Sestriere con la salita finale affronta due volte) e quella del 2011 con la Verbania-Sestriere, di 242 Km (il passaggio in Bassa Valle Susa, l’asperità del Colle delle Finestre e la salita conclusiva con il traguardo a Sestriere).