Ci sono voluti otto anni, ma finalmente è operativo. Questioni di giorni, dopo il necessario collaudo, il 23 gennaio aprirà le porte ai pazienti il nuovo Pronto Soccorso dell’ospedale San Luigi di Orbassano. Oggi, venerdì 12 gennaio, è stato inaugurato, alla presenza dei vertici dell’azienda ospedaliera e universitaria e di quelli regionali, guidata dall’assessore alla Sanità, Antonio Saitta.
1600 metri quadrati di struttura, 7 ambulatori, radiologia interna, sistema informativo all’avanguardia ma, su tutto, la nuova struttura è stata concepita seguendo un modello organizzativo che si basa su un triage più approfondito e su flussi omogenei (tre) in funzione della complessità assistenziale dei pazienti. Il nuovo pronto soccorso è costato complessivamente sedici milioni di euro.

Servizio completo sul numero in edicola giovedì 18 gennaio

© Riproduzione riservata