Venerdì 20 aprile, alle 20,45, nella Sala Agorà di Piazza Marco Matta, si terrà la proiezione del film intitolato “La guerra di Paolino”. Ambientato nel 1916, all’interno di una fabbrica di aerei di Orbassano, il film racconta la storia di un falegname, Paolo appunto, che sogna di diventare un pilota. Il ragazzo trascorre il suo tempo a lavoro, fino al momento in cui viene chiamato al fronte. Trovatosi in prima linea durante la Grande guerra, Paolo, accompagnato dall’amico Giuseppe, potrà finalmente realizzare il suo sogno e volare nei cieli sopra le trincee. La pellicola è diretta dal regista Ezio Carlini ed è stata girata interamente nelle nostre zone. Il film sarà presentato dalla presidente dell’Unitre di Sangano, professoressa Silvia Ajmerito. Saranno inoltre presenti il regista, lo sceneggiatore, Carlo Pognante, e alcuni attori del cast. L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle celebrazioni per i cento anni dalla fine della prima guerra mondiale. Dopo la proiezione, il Gruppo Alpini di Sangano offrirà ai presenti vin brulè e biscotti. L’ingresso è libero.

© Riproduzione riservata