oratorioTanti infatti erano i partecipanti alla gita organizzata dall’associazione “Un sogno per tutti” di Torino, che gestisce alcuni centri estivi in bassa valle ed in alcuni quartieri della città sabauda. E’ stato frutto dell’amicizia tra don Giorgio e i responsabili della suddetta associazione che ha permesso questa bellissima esperienza per il secondo anno consecutivo. Un tempo, dice don Giorgio, i gemellaggi tra Oratori erano frequenti ed erano momenti proficui di scambio e di nuove amicizie, poi sono venuti meno, ma adesso c’è voglia di riprendere questa bella tradizione !! La giornata è cominciata con l’arrivo scaglionato dei ragazzi, in treno ed in pullman,  poi sono cominciati i giochi a stands . A mezzogiorno c’è stato il saluto del nostro Vescovo, giunto per l’occasione. Mons. Badini Confalonieri ha fatto un breve discorso nel quale ha invitato i ragazzi ad occupare bene il tempo dell’estate, a giocare, a divertirsi, a ringraziare quanti lavorano per loro, ha ricordato l’importanza della preghiera, dell’amicizia con Gesù ed ha esortato i ragazzi a farsi santi. Poi insieme abbiamo fatto la preghiera per il pranzo. Prima di mangiare le immancabili foto di gruppo all’interno del cortile dell’Oratorio, insieme a danze, bans, urla che rimbalzavano da una parte all’altra del cortile, a formare cori scherzosi e pieni di gioia. Dopo pranzo sono ripresi i fantastici giochi a stands, guidati da uno stuolo di validissimi animatori, davvero preparati ed organizzati. Due ore sono volate in un baleno ed è ben presto arrivato il tempo delle conclusioni e della merenda, prima di affrontare il viaggio per tornare a casa. Una giornata stupenda, trascorsa nell’allegria ed in un salutare chiasso (visti i numeri), che speriamo possa ancora ripetersi l’anno prossimo.