coazzeseE’ mancato alcune ore fa il coazzese Angelo Ruffino. Classe 1940, volto molto noto a Coazze per il suo impegno nella vita cittadina, Ruffino era stato vittima di un grave incidente nel novembre scorso, travolto da una pianta mentre con alcuni amici stava facendo legna, in borgata Ruffinera, non lontano da casa. Da allora era ricoverato all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino, sottoposto a numerosi interventi chirurgici per le fratture riportate alle gambe. Infine l’aggravamento, da cui non si è più ripreso. Oltre all’impegno per la vita e l’ambiente della sua Coazze, era stato per nove anni assessore ai lavori pubblici nella Giunta Gerbi. Così lo ricorda il Consiglio Comunale : “Amico di Coazze, infaticabile volontario, già Assessore ai lavori pubblici, sempre al servizio della comunità a cui era fiero di appartenere. Vogliamo ricordare la passione che lo ha guidato in ogni sua azione”.