I fantastici cento. Sono 25 i giovani delle valli di Susa e Sangone che hanno tagliato il traguardo della maturità con il massimo dei voti; due le lodi. Sul numero in edicola de La Valsusa sei di loro si raccontano. Avremmo potuto scrivere tante altre storie, indipendentemente dal voto finale. Ognuna con una carrellata di istantanee e speranze coltivate in questa sorta di terra di mezzo segnata dall’esame di Maturità.

Chi sceglierà la via universitaria, chi del lavoro, chi volerà all’estero. A tutti un grande in bocca al lupo affinchè riescano a trovare presto la loro strada e a percorrerla fino in fondo.