Venerdì 26 gennaio è mancata improvvisamente alla famiglia e agli amici Manuela Zorzetto. Manu era piccola, ma piena di pepe e di voglia di vivere. Grande amante degli animali e del ballo, di cui era maestra e teneva corsi, ha lasciato un grande vuoto. I suoi funerali si sono svolti nella chiesa parrocchiale di Meana, il paese dove aveva scelto di vivere dopo tanti anni a Susa. In una chiesa gremita, il parroco don Enzo Calliero ha ricordato la ricerca personale operata da Manu attraverso il silenzio, alle pendici di belle montagne, dove aveva saputo coltivare anche il cammino di fede. Il ricordo di Manuela su La Valsusa dell’8 febbraio.

G.B.