Appuntamento a Mocchie domenica 26 per la festa patronale di San Saturnino. Dalle 11 saranno presenti banchetti dei prodotti tipici. Alle 12,30 la polenta in piazza con gli Alpini; il ricavato sarà destinato al restauro del Monumento alla civiltà alpina di Mocchie fresco di intervento conservativo (prenotazioni entro sabato 25 da Michaela 338 5994080, Sara 346 5846405 e dal capogruppo Alpini Silvano Pautasso 339 2182880). Alle ore 15,30 la messa celebrata da don Roberto Bertolo in occasione dei suoi 50 di ordinazione sacerdotale e animata dal coro “Santo Stefano” di Condove diretto da Livia Bonaudo. Al termine il rinfresco offerto dal Comitato di San Saturnino. A far da contorno i giochi di una volta per grandi e bambini, vin brulè e cioccolata calda. Il tutto rallegrato dalle note dei “Sunadur d’ Moce”. In occasione della festa nella la biblioteca di

Mocchie domenica 26 novembre alle 14 ci sarà l’inaugurazione della mostra “Castelli d’Artista” di Federico Pregnolato che resterà aperta fino al 6 gennaio. La festa di San Saturnino quest’anno sarà anche bicicletta. Alle 9,30 in piazza si parte per una escursione in mountain bike (da 25 chilometri con un dislivello di oltre 800 metri ed una difficoltà Bc/Bc (per informazioni info@freemount.it oppure 339 8561575). E’ prevista anche un’escursione in ebike

LUCA GIAI