stalkingPerseguitava la psicologa che lo seguiva come tutor. L’uomo, un 62enne di Rivoli (Torino), é  stato arrestato  dai carabinieri per stalking. Da quanto ricostruito dai militari  l’uomo si era invaghito della psicologa e, tra luglio e settembre, l’ha tallonata con decine di telefonate e sms, l’ha pedinata e
minacciata.

Le persecuzioni hanno provocato nella donna uno stato di ansia per sè e la propria famiglia, tanto che aveva iniziato a farsi accompagnare da amici e parenti quando usciva di casa o andava a lavorare e chiedeva ai genitori di dormire con lei.

Fino allo scorso 18 settembre quando il 62enne si è presentato al  Consorzio intercomunale socio assistenziale del comune di Rivoli, dove la
professionista lavora, e ha tentato di aggredire la donna, malmenando un collega intervenuto per difenderla. L’uomo è stato quindi arrestato dai carabinieri di Rivoli.