Image_3Chi non conosce monsignor Renato Boccardo? Sacerdote santambrogese, classe ‘52, tra i quattro fondatori del gruppo scout di Susa, sceglie la carriera della diplomazia ecclesiastica. Dopo essere stato cerimoniere del santo papa Giovanni Paolo II° e poi organizzatore dei suoi viaggi apostolici, ed aver rivestito l’incarico di coordinatore delle Giornate Mondiali della Gioventù di Denver (93), Manila (95), Parigi (97) e Roma (2000), nonché il pellegrinaggio dei giovani d’Europa a Loreto (95), nel 2004 è stato ordinato vescovo nella Basilica di San Pietro in Vaticano dal Cardinale Sodano.Image_2

Dopo essere stato segretario generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, nel 2009 è stato nominato Arcivescovo di Spoleto-Norcia. Dalla notte di mercoledì 24 agosto, pertanto, è uno dei vescovi dei terremotati. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente per fare il punto della situazione dopo il terribile sisma che ha sconvolto anche il territorio dell’Archidiocesi di cui è titolare. 


Nell’edizione in edicola l’intervista completa.