Sarà inaugurata sabato 17 dicembre alle ore 11 a Rubiana la mostra sulla Stregoneria, realizzata dalla Yume Edizioni e Centro Studi nella Road House Writers Colony di Villa Tabusso (via Bellacomba 21). Si tratta di una mostra storico-antropologica che si articola in 33 pannelli includono tutto ciò che nel corso dei secoli è stato equiparato alla stregoneria.
Al centro dello scenario c’è la Valle di Susa e le valli Sangone e Chisone, che, per sue caratteristiche e per il carattere degli abitanti, ha visto nascere movimenti e ha trasmesso sino ad oggi le storie più o meno leggendarie di donne di medicina, dette herbarie, spesso definite streghe e condannate alla solitudine, alla discriminazione e all’oblio. La mostra rimarrà aperta nei fine settimana e nei giorni festivi del periodo natalizio (Natale, Santo Stefano, San Silvestro, Capodanno ed Epifania) dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.